I nostri vini

linea Aria

Aria Muller Thurgau

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Profumo intenso, fine, aromatico con vive note agrumate e floreali. Piacevole e vivace al palato, con finale gradevolmente acidulo e sapido. Ideale come aperitivo, con antipasti e frutti di mare.

Scheda Tecnica

Vitigni: Muller Thurgau 100%;

Zona di produzione: Partinico / Monreale;

Tipo di terreno: Calcareo/Argilloso;

Vendemmia: Manuale, seconda decade di agosto;

Vinificazione: Criomacerazione per circa 6 ore, pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata in acciaio;

Alcohol: 13%

Siamo un’azienda agricola fondata nel 1960 a Partinico che, da tre generazioni, coltiva con passione 55 ettari di vigneti posizionati tra il territorio di Monreale e Partinico, ad un’altezza che va da 250 a 600 metri sul livello del mare.

Nel corso degli ultimi anni l’azienda ha vissuto radicali cambiamenti, volti all’ innovazione delle pratiche culturali e dei processi di trasformazione, riuscendo a presentarsi oggi come una struttura di alto livello tecnologico nella quale tecniche tradizionali si integrano con moderne procedure, al fine di garantire la più alta qualità e genuinità del prodotto finale.

Scopri gli altri vini della linea Aria

Vino Bianco

Aria Catarratto

Vino Bianco

Aria Chardonnay

Vino Bianco

Aria Grillo

Vino Rosso

Aria Syrah

Vino Rosso

Aria Nero d'Avola

Vino Rosso

Aria Merlot

Vino Rosso

Aria Nero d'Avola

Vino Rosso

Aria Merlot

Cantina Costantino

55 ettari di terra viva!

La cantina conduce 55 ettari di terreni vitati, dislocati tra il territorio di Monreale e Partinico, che vanno da 250 a 600 metri sul livello del mare. Situati ad una distanza media di 10/156 km dal mare, i vigneti ricevono, sopratutto nei mesi caldi, tutti i benefici della brezza marina che, soffiando con decisione, garantisce ai grappoli in crescita e successivamente in maturazione quella ventilazione necessaria da non permettere il ristagno dell’aria e dell’umidità, di conseguenza una crescita salutare.

stay connect

Iscriviti alla newsletter